Pranzo di Capodanno al Ristorante “Lo Scoglio”

Il Ristorante “Lo Scoglio” non si ferma mai ed è sempre pronto ad accogliere i suoi clienti anche per il pranzo del 1° gennaio. Gli chef prepareranno per voi due menu tra i quali scegliere, a base di pesce appena pescato e di delizie tipiche della nostra tavola, antipasti a base di mare, due assaggi di primi piatti, un secondo a scelta, sorbetto, frutta, dolce, caffè e digestivo, per iniziare in modo gustoso il nuovo anno. Vino e bevande sono da considerare a parte, e i due menu avranno un costo di 50 euro o di 60 euro, a seconda della scelta. Per prenotare ...

Read More


Pranzo di Natale al Ristorante “Lo Scoglio”

Il 25 dicembre ci sarà un nuovo imperdibile appuntamento presso il Ristorante “Lo Scoglio”. Delizieremo i vostri palati con ottimi piatti a base di pesce freschissimo e la grande novità di quest’anno è che potrete scegliere tra due tipologie di menu che prevedono antipasti a base di mare, due assaggi di primi piatti, un secondo a scelta, sorbetto, frutta, dolce, caffè e digestivo, con vino e bevande escluse. Per prenotare e per ricevere informazioni contattateci a questo numero:  080.5301064. Il Ristorante “Lo Scoglio” è a Bari – Palese, Lungom...

Read More


Sabato 20 Dicembre – Gospel di Natale al Ristorante LO SCOGLIO

Per celebrare le festività natalizie, è in programma un nuovo evento, sempre all’insegna del buon cibo e della buona musica, sabato 20 dicembre, al Ristorante “Lo Scoglio” assisterete al concerto “Gospel di Natale”, a cura del JSL Chorus, diretto da Claudio Papa. Il Ristorante “Lo Scoglio” vi proporrà una cena nel pieno rispetto della gastronomia natalizia pugliese e di certo non mancheranno le eccellenze del nostro mare sulla vostra tavola. L’appuntamento è per le ore 20.30, menu degustazione a scelta con spettacolo dal vivo a 35 euro, inoltre ...

I 4 Elementi

Un ciclo di eventi ispirati all’incontro del mare con i quattro elementi della natura gli chef del Ristorante “Lo Scoglio” si sono lasciati ispirare da essa per creare i menu. A partire dall’8 novembre, fino al 29 dicembre in partnership con la scuola di musica di Bari “il Pentagramma”. Per la prima serata concerto di chitarra e voce di Gianni Ragusa, ispirato al Fuoco, menu che ha visto insieme il mare e le spezie. Secondo appuntamento, cena dedicata al mare e ai funghi, protagonista la Terra e sottofondo musicale di Pianoforte suonato da ...

Read More


I 5 Sensi, dal vivo!

“I 5 Sensi, dal vivo!” è una rassegna culinaria e musicale, in collaborazione con la scuola di musica di Bari “il Pentagramma”, che ha visto ogni sabato sera per cinque settimane, dal 27 settembre al 25 ottobre, come protagonisti i cinque sensi dell’uomo. Tutte le cene erano accompagnate da un sottofondo musicale, di uno specifico strumento, anch’esso in linea con il tema della serata, che ha creato l’atmosfera giusta per degustare i nostri piatti prelibati a base di pesce. Per il primo appuntamento abbiamo scelto il senso del Gusto, che ha visto come ...

Read More


Orecchiette ai frutti di mare

Orecchiette ai frutti di mare2
Ingredienti per 4 persone: 300 gr di orecchiette, 600 gr di seppie pulite, 750 gr di frutti di mare (cozze, vongole, fasolari, lupini), 80 gr di rucola, 3 pomodori piccoli, 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine, 1 spicchio d’aglio, sale. Preparazione: Fate spurgare vongole e fasolari in acqua salata per 2 ore. Lavate le seppie con acqua fredda e tagliatele a pezzi di circa 2 cm. Pulite i frutti di mare e fateli aprire in padella a fiamma moderata. Filtrare al colino l’acqua di cottura, ricavate i molluschi ed eliminate i gusci, quindi mettete i molluschi in ...

Read More


Ostriche: come mangiarle e perché

Come e perché mangiare ostriche
Katy Davidson, meglio conosciuta come “Oster Lady” ovvero esperta di ostriche e sa tutto su questo mollusco Come si scelgono, si preparano e come si mangiano. A tale proposito afferma che la temperatura ideale per mangiare le ostriche è fra i 4 e gli 8°C. Esiste anche un modo corretto di mangiarle, l’esperta consiglia di sorseggiare all'inizio il liquido salato che si forma naturalmente al loro interno, per preparare il palato e ridurre un po' il volume delle ostriche più grandi. Poi si può appoggiare il mollusco nella bocca, aiutandosi con il dito indice se ...

Read More